Frenulectomia Laser Nd:Yap gold standard della chirurgia orale pediatrica: un case report

Introduzione

La tecnologia laser a partire dalla seconda metà dello scorso secolo si è diffusa dai laboratori fino a interessare le varie branche mediche come le attuali applicazioni in neurochirurgia,oculistica, otorinolaringoiatria,pneumologia, ginecologia,ecc. In odontoiatria, la tecnologia laser è stata applicata in diverse discipline,ma ha riscosso un disomogeneo successo dapprima con il laser CO2 e successivamente con quelli al neodimio,all’erbio ed infine ai diodi .Il loro impiego però non ha raggiunto una diffusione così capillare in quanto i risultati clinici ottenuti non hanno rispecchiato le aspettative a causa di errori procedurali e tecnici causati dagli specialisti non adeguatamente formati ed istruiti.

Leggi tutto

Attualita’ di Patologia Orale: La Sindrome della bocca urente

La Sindrome della bocca urente è caratterizzata da un corollario di segni e sintomi, spesso sfumati, per cui solo l'approccio multidisciplinare (odontostomatologo, patologo orale, neuropsichiatra, dermatologo) consente di inquadrare correttamente tale problema sul piano diagnostico, escludendo patologie di altra natura e permettendo la diagnosi differenziale con altri quadri clinici come l’infezione da candida, l’eczema da contatto, l’eritema polimorfo, l’herpes simplex, il lichen planus, il pemfigo, la sindrome di Sjögren, il dolore oro-facciale e le odontalgie atipiche, che si presentano allo stesso modo con una sintomatologia urente diffusa.

Leggi tutto

Bifosfonati in odontoaiatria ed osteonecrosi dei mascellari

Un problema emergente di interesse medico multidisciplinare, sconosciuto fino all’ultimo decennio del Novecento, che negli ultimi anni ha avuto forte risonanza anche nel mondo odontoiatrico è quello dell’osteonecrosi delle ossa mascellari. Tale fenomeno rappresenta una potenziale reazione avversa ai farmaci appartenenti alla classe dei bifosfonati contenenti azoto (aminobifosfonati). Sebbene le attuali evidenze scientifiche non sostengano l’esistenza di un rapporto causa-effetto tra l’assunzione del farmaco e la comparsa della malattia, numerosi studi epidemiologici e sperimentali confermano la forte associazione tra la terapia farmacologica con bifosfonati IV (soluzione iniettabile) e lo sviluppo dell’osteonecreosi dei mascellari.

Leggi tutto

Il trattamento laser dell'ipersensibilità dentinale

Dental Cadmos - mensile di aggiornamento professionale e formazione continua per l'odontoiatra

A cura della Dott.ssa Vigliaroli

L'ipersensibilità dentinale è uno dei disturbi più frequenti tra le odontalgie; spesso è dovuto a recessioni gengivali ed è prevalentemente causato dal fluido inter-tubulare che spostandosi stimola la polpa dentaria.

Leggi tutto

Il nuovo volto dell'odontoiatria "Dolce": La luce laser

Sorridiamo - periodico d'informazione sulla salute orale, il benessere e il sorriso, e sulle ultime novità in campo odontoiatrico

A cura delle Dott.sse E. Vigliaroli e C. Maggiore

Bruciare, tagliare, attivare, stimolare, conosolidare. Sono solo alcune delle azioni o tipi di trattamento che è possibile effettuare attraverso l'impiego del laser, oggi utilizzato quotidianamente nell'odontoiatria per terapie laser-assistite. 

Leggi tutto